Trattamento termico utilizzato per eliminare l'idrogeno inglobato nel materiale durante i processi di zincatura.

Tale trattamento, eseguito in seguito alla zincatura seguendo la normativa UNI EN ISO 4042, conferisce al prodotto trattato una riduzione delle fratture per infrangimento.