L'azienda da sempre ha perseguito obiettivi di miglioramento della qualità del prodotto fornito al cliente nell'ottica del pieno soddisfacimento delle sue aspettative, ma soprattutto nel pieno rispetto delle normative ambientali e di sicurezza dei lavoratori.
Nel 2008 è entrata a far parte dell'Autorizzazione Integrata Ambientale (IPPC) in modo da poter ridurre al minimo ogni tipo di inquinamento evitando inutili sprechi di energia e ottimizzando le procedure e le metodologie sulla gestione dei rifiuti prodotti.
Verso la metà del 2014 ha acquistato una camera in nebbia salina. Trattasi di macchinario che serve a testare la resistenza alla corrosione dei rivestimenti protettivi e di verificare il comportamento dei materiali in condizioni ambientali critiche.
Il 01 Dicembre 2014 la Bonvini Elettrogalvanica S.r.l. si è certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008 grazie alla collaborazione con l'organismo di certificazione Bureau Veritas.
Al fine di ricercare una maggior qualità dei prodotti e dei servizi forniti, nel Luglio 2015, ci siamo dotati anche di uno strumento di misurazione degli spessori a Raggi-X.
La politica è quella di eseguire i lavori con la massima rapidità e professionalità al minor prezzo possibile per il cliente nel rispetto dell'ambiente.


Gli obiettivi sono:
1) Utilizzo di macchinari altamente produttivi con un basso costo di produzione, quindi in grado di garantire professionalità ma allo stesso tempo competitività sul mercato;
2) Formazione continua al personale al fine di ridurre le non conformità durante il processo produttivo, la gestione del depuratore e la rendicontazione dei rifiuti;
3) Rapidità nell'evasione degli ordini dei clienti e piena disponibilità 24 ore au 24, grazie ai tre turni di lavoro;
4) Miglioramento dei risultati aziendali in termini di qualità dei lavori eseguiti e di rispetto dei termini di consegna.